La Struttura
Organigramma Scarica l'organigramma in formato pdf

AMMINISTRAZIONE E DIREZIONE

La Casa di Riposo è amministrata da un Consiglio di Amministrazione (C.d.A.) composto da un Presidente e da quattro Consiglieri. Il Consiglio resta in carica per quattro anni. Il Consiglio di Amministrazione che svolge funzioni di indirizzo, di programmazione e di controllo è attualmente composto dai seguenti membri:

PRESIDENTE: Sartor Gianluca
CONSIGLIERE: Baseggio Teresa
CONSIGLIERE: Semenzin Mirco
CONSIGLIERE: Simioni Antonio
CONSIGLIERE: Volpato Suala

Il Presidente e i Consiglieri ricevono su appuntamento contattando l’ufficio segreteria della Casa di Riposo al numero 0423/620106.

La direzione della Casa di Riposo è affidata alla Dott.ssa Militello Barbara che è responsabile dell’attività amministrativa e gestionale dell’Ente.

IL PERSONALE

Per le attività assistenziali l’Ente si avvale di diverse figure professionali che lavorano in sinergia tra loro al fine di garantire, attraverso percorsi personalizzati, l’espletamento di tutte le attività assistenziali in modo continuativo e a tutti gli ospiti.

Nella Casa di Riposo sono presenti le seguenti figure professionali:

  • Il Medico:
    Il medico si occupa della diagnosi, della cura e della prevenzione delle patologie degli ospiti. Si occupa anche della riabilitazione avvalendosi di consulenze specialistiche ed esami di diagnostica strumentale. I tre medici operanti in convenzione con l'U.L.S.S. 8 di Asolo, sono:
    • GIRARDI DR. GIORGIO
    • PARISI DR. LUIGI
    • STEFANI DR. ROBERTO
    La presenza del medico è garantita anche durante la notte per una maggiore sicurezza degli ospiti, tramite servizio interno di guardia medica notturna, attivo dalle ore 21.00 alle 06.30.
    Inoltre è presente nella struttura un medico che si occupa della sicurezza degli ospiti come richiesto dai sistemi di gestione della sicurezza sanitaria della Regione Veneto in materia di rischio clinico. Attualmente l’incarico è affidato al Dr. Massimo Boidi.
  • Infermiere Professionale:
    L'Infermiere Professionale lavora in stretta collaborazione con il personale medico e provvede alla corretta gestione delle problematiche sanitarie dell’ospite.
  • Assistente Sociale:
    L’Assistente Sociale accoglie e coordina le domande di inserimento e assicura un adeguato rapporto individualizzato con gli ospiti e le loro famiglie.
    Inoltre tale figura offre un servizio di orientamento e assistenza nella predisposizione di pratiche relative all’ottenimento di prestazioni e/o benefici previsti dalla normativa vigente. Attualmente le assistenti sociali dell’Ente sono due: Dr.ssa Gatto Marzia e Dr.ssa Bresolin Nicoletta.
  • Coordinatore di Modulo:
    Il Coordinatore di Modulo è una figura che organizza e coordina il servizio socio assistenziale di operatori socio sanitari e si pone come punto di raccordo tra i vari professionisti. Gestisce i rapporti con i familiari degli ospiti.
  • L’Operatore Socio Sanitario:
    L’Operatore Socio Sanitario è una figura professionale che garantisce all’ospite il sostegno e l’ausilio per la cura della persona e degli ambienti; segue l’organizzazione e la condivisione dei momenti dedicati al pranzo/cena e favorisce la vita di relazione.
  • Educatore Professionale:
    L’Educatore Professionale è’ una figura che si occupa di favorire la socializzazione e di potenziare le possibilità relazionali degli anziani utilizzando strategie educativo-riabilitative in un contesto di partecipazione e recupero alla vita quotidiana.
  • Logopedista:
    Il logopedista è una figura che si occupa della prevenzione e della rieducazione dei disturbi di linguaggio e della comunicazione attraverso interventi individuali e di gruppo. Si occupa, inoltre, dei problemi legati alla deglutizione e alle disfagie anche supportando il personale di assistenza.
  • Fisioterapista:
    Il Fisioterapista è una figura che si occupa di migliorare e/o di mantenere il grado di autonomia motoria degli anziani svolgendo, in palestra e ai piani, prestazioni riabilitative personalizzate o di gruppo. Si occupa della posturazione e supervisiona la mobilizzazione degli ospiti. Collabora con il medico curante e con il medico fisiatra che periodicamente frequentano la struttura.
  • Psicologo:
    Lo Psicologo è una figura che si occupa della valutazione del profilo cognitivo, comportamentale e/o psicologico (affettivo-emotivo) degli anziani al fine di predisporre interventi terapeutici di sostegno e riabilitazione, sia individuali sia di gruppo.

Tutto il personale è in possesso dei titoli di studio richiesti dalla normativa nazionale e regionale ed è adeguatamente formato ed aggiornato sui temi del proprio lavoro.

NUCLEI

La Casa di Riposo, intesa come centro di servizi, offre due tipologie di servizi:

  • servizi residenziali;
  • servizi non residenziali.

Per la gestione dei servizi residenziali l’edificio sede dell’attività è suddiviso ed organizzato in due parti definite “Moduli”.
Il Modulo 1 è collocato a sud / sud-ovest e comprende sia la parte di edificio inaugurato nel 2004 che la recente ala inaugurata alla fine del 2010.
Il Modulo 2 è collocato a nord e costituisce il corpo più vecchio dell’intera struttura.
Ciascuna parte è divisa in nuclei diversi per la tipologia di assistenza offerta.
Inoltre nel corso del 2012 è stata aperta la Comunità Alloggio per disagio mentale “F. Salzani” che è dotata di tre appartamenti di 8 posti letto ciascuno per un totale di 24 posti letto. E’collocata al primo piano dell’ala sud-ovest, al di fuori del servizio per l’area anziani.

I servizi non residenziali comprendono:

  • S.A.D.: Servizio di Assistenza Domiciliare. Il servizio si sviluppa nel territorio in collaborazione con i Comuni limitrofi;
  • Centro Diurno: è dedicato ad anziani sia autosufficienti che non autosufficienti. La frequenza è possibile per uno o più giorni alla settimana (dal lunedì al sabato), concordando preventivamente con l’Assistente Sociale l’orario preferito (8.00/20.00 oppure 9.00/17.00);
  • Servizio di Nonno-sitting: è dedicato all’accoglienza di anziani autosufficienti, con un minimo di due ore giornaliere di ospitalità in struttura. E’ possibile avere ad integrazione il servizio pasti. Il servizio è offerto in qualsiasi giorno della settimana (domenica inclusa) dalle 8.00 alle 20.00, previo colloquio con l’Assistente Sociale e preavviso di un giorno;
  • Servizio di Asilo notturno: è destinato all’accoglienza di persone in situazione di disagio sociale e svolto in accordo con i servizi dei Comuni dell’Ulss 8.

La capacità residenziale complessiva dell’Ente per l’accoglienza di anziani è di:

  • 24 posti letto per anziani gravemente non autosufficienti (R.S.A.);
  • 68 + 21 posti letto per anziani non autosufficienti di minimo/ridotto bisogno assistenziale;
  • 17 posti per anziani autosufficienti;

per un totale di 130 posti letto con stanze di diversa tipologia:
- stanze a 1 letto;
- stanze a 2 letti;
- stanze a 3 letti;
- stanze a 4 letti.

Il Modulo 1 comprende 3 nuclei:

Nucleo Verde:
è dotato di 24 posti letto per anziani non autosufficienti gravi. E’ definito Residenza Sanitaria Assistita – R.S.A., ed è collocato al secondo piano dell’ala nuovissima, a sud-ovest;
Nucleo Rosa:
è dotato di 28 posti letto per anziani non autosufficienti. E’ definito nucleo per minimo/ridotto bisogno assistenziale, ed è collocato al secondo piano dell’ala sud;
Nucleo Girasole:
è dotato di 30 posti letto per anziani non autosufficienti. E’ definito nucleo per minimo/ridotto bisogno assistenziale, ed è collocato al primo piano dell’ala sud;
Comunità Alloggio per disagio mentale “F. Salzani”:
è dotata di tre appartamenti di 8 posti letto ciascuno per un totale di 24 posti letto. E’ collocata al primo piano dell’ala sud-ovest, ad di fuori del servizio per l’area anziani.

Il Modulo 2 comprende 4 nuclei:

Nucleo Arancia:
è dotato di 10 posti letto per anziani non autosufficienti. E’ definito nucleo per minimo/ridotto bisogno assistenziale, ed è collocato nella parte storica della Casa di Riposo, al secondo piano;
Nucleo Mela:
è dotato di 21 posti letto per anziani non autosufficienti. E’ definito nucleo per minimo ridotto bisogno assistenziale, ed è collocato nella parte storica della Casa di Riposo, al primo piano;
Nucleo Melograno 1 e Nucleo Melograno 2:
si tratta di due comunità alloggio per anziani autosufficienti, una con 8 posti letto e l’altra con 9 posti letto. Entrambe sono collocate al primo piano adiacente al Nucleo Mela.

Tutti i nuclei sono dotati di bagni attrezzati e ambulatori medici. I piani a terra sono riservati alle attività di incontro e socializzazione. Per questo non vi sono collocate camere ma soggiorni, sale da pranzo e sale per le attività riabilitative e di animazione.
Al piano interrato del Modulo 1 trova collocazione una grande palestra per attività motorie e riabilitative degli anziani, una sala riunioni e un locale per il servizio barbiere/parrucchiere.
Al piano terra del Modulo 1 è invece in funzione un grazioso bar riservato agli ospiti, ai loro familiari e al personale dipendente, oltre che agli altri visitatori della Casa.
All’interno della Casa è a disposizione degli ospiti una suggestiva Cappella, immersa nel verde del parco per il servizio religioso.